Tra mercoledì 19 e giovedì 20 luglio 2017 Fbi, Dea e polizia olandese, col sostegno di Europol, hanno smantellato, in due operazioni, AlphaBay e Hansa, vere e proprie dorsali dell’economia criminale sommersa sul Deep Web, per il commercio online di oltre 350mila prodotti illeciti, come droga, armi, e malware informatico.

Cosa cambierà per il cybercrime adesso?

Ne parla qui il Dott. Andrea Puligheddu, Partner di Orlandi&Partners Studio Legale in un breve commento per LimesOnline – Rivista Italiana di Geopolitica, nella rassegna quotidiana delle notizie di rilievo.